Amministrazioni allo sbando

FIUMEFREDDO (CS) – Amministrazioni assenti, arroganti, ipocrite e immobili di fronte al cittadino munito di problematiche primarie. In sintesi, sono questi gli attributi, che accosta il cittadino all’ ottanta-percento delle amministrazioni relative alla provincia di Cosenza e non solo.  Condotte di comportamento alterate, atteggiamenti irrispettosi ed organi rappresentativi con poca volontà di far sviluppare qualsiasi operazione aritmetica. Squadre palesemente allo sbando, dopo anni di amministrazione viaggiano sullo orlo del baratro, con nessuna probabilità di tornare, per cercare di produrre materiale concreto. Piani regolatori, attività produttive, servizi sociali, ed altri elementi fondamentali trascurate nel più lontano angolo dei Palazzi municipali. Opere di finanziamenti rilasciati negli ”spam” e decine di progetti destinati ad essere cestinati. Le cause di queste disastrose combinazioni potrebbero essere molte e svariate, passati critici o presenti taciti? Ciò che è sicuro che la negligenza sovrasta ogni realtà.  A volte basta pensare a soluzioni molto semplici, per cercare di trovare un equilibrio che non causi ulteriori deterioramenti a cose e persone. In poche parole, il grido di molti cittadini: ” Tornatevene a casa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *