Fiumefreddo Bruzio – Operaio folgorato, in tre a giudizio

FIUMEFREDDO BRUZIO (CS) – Si è aperto il procedimento a carico di Achille Taglialatea, Giampiero Poltero e Fabio Iaccino. Accusati di omicidio colposo per la morte dell’ operaio Antonio Bufanio, folgorato in una cabina elettrica del depuratore di Fiumefreddo Bruzio. In tre a giudizio Achille Taglialatea (amministratore della Impetec SPA ), Giampietro Poltero ( legale rappresentante di Tecnologia e Sicurezza) e Fabio Iaccino (all’ epoca dei fatti responsabile dell’ UTC di Fiumefreddo Bruzio.

PER APPROFONDIMENTI

https://www.infopinione.it/index.php/2017/10/11/fiumefreddo-mori-folgorato-in-tre-a-giudizio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *